sabato 7 marzo 2009

Involtini pugliesi

Altra specialità di mio padre.......un secondo che può diventare anche primo: il sughetto di cottura diventa un gustosissimo condimento per la pasta!!!

INGREDIENTI:
  • 500 g di fettine di manzo
  • prezzemolo tritato
  • aglio tritato
  • 30 g uvetta
  • 130 g di ventricina (salame piccante tagliato a fettine sottili)
  • 130 g di provolone piccante
  • olio
  • mezzo tubetto di conserva di pomodoro
  • poca passata di pomodoro
PROCEDIMENTO:

Fare tanti mucchietti (quante sono le fettine) di: aglio, prezzemolo, uvetta, una fetta di ventricina, un cubetto di provolone.
Chiudere l'involtino con stecchini, salare e pepare.

Cuocere in una padella con olio, passata di pomodoro e conserva per circa 30-40 minuti.

BUON APPETITO!!

6 commenti:

  1. bella,mi piace la tua ricetta!

    RispondiElimina
  2. Fantastici questi involtini , li ho già assagiati cosi ma senza l'uvetta che sono certa che da un sapore ancora piu buona!

    RispondiElimina
  3. Sembrano davvero molto buoni! l'uvetta ci piace particolarmente utilizzata nel ripieno..interessante l'idea di un sugo per la pasta!
    bacioni

    RispondiElimina
  4. sembrano davvero gustosissimi!!!

    RispondiElimina
  5. mi hai fatto ricordare un altro modo di cucinare la classica fettina!!!
    magari cambio il ripieno perchè con la bambina è difficile inserire sapori dolci nella carne!

    RispondiElimina
  6. Mi hanno dato una ricetta di involtini pugliesi molto buoni ma diversi proverò anche questi! Prova i miei!
    http://talismanodellafelicita.blogspot.com/2011/03/involtini-pugliesi-con-lingrediente.html

    RispondiElimina